Chi sono


Ho un chiodo fisso: la comunicazione. Soprattutto quando è comunicazione di crisi, quando le cose non funzionano, quando c’è dissenso e ci sono discussioni che rischiano di sfociare in litigi: quegli “errori” sono preziosi e ci dicono qualcosa sul nostro modo di entrare in relazione, di conoscere, di essere. Mi sono laureato in filosofia e questo è un bene: la comunicazione è una cosa troppo seria per lasciarla solo ai comunicatori. Senza spocchia però, anche perché faccio parte della categoria: sono giornalista e mi occupo di comunicazione digitale.

Collaboro con RaiPlay come social media strategist. Gestisco gli account social di alcune trasmissioni, in particolare Superquark e Techetechete. In passato mi sono occupato di comunicazione in ambito istituzionale, sociale e culturale dove ho maturato soprattutto esperienze di dialogo, di confronto e di gestione di comunicazione di crisi.

Sono assegnista di ricerca presso il Dipartimento di lettere e filosofia dell’Università di Firenze con una ricerca su “Comunicazione, informazione e conoscenza nella società digitale iperconnessa”. Sono docente esterno del Master in Pubblicità, Comunicazione e Creazione di Eventi nella stessa università. Insegno Teoria e pratica dell’argomentazione digitale presso l’Università di Padova.

Tengo corsi e conferenze sugli aspetti antropologici della comunicazione, sulle discussioni online e sulla comunicazione di crisi. Ho dedicato a questi temi due volumi: Litigando si imparaLa disputa felice oltre a una serie di saggi e articoli.

Sono presidente del comitato scientifico di #InspiringPR il Festival delle relazioni pubbliche che si svolge a Venezia ogni anno, organizzato da Ferpi Triveneto.

Faccio parte del comitato scientifico di Campus Futuro, una realtà formativa che si occupa di digital humanities che ha sede a Piazzola sul Brenta.

Sono nel comitato scientifico di Fondazione Italia Digitale che ha lo scopo contribuire allo sviluppo di politiche legate al mondo digitale.

In questo blog raccolgo ciò che scrivo, in particolare coltivo una #guidasocial su come stiamo online, ma soprattutto teorizzo la #disputafelice: la necessità di imparare a comunicare facendosi capire innanzitutto e soprattutto da chi ha opinioni diverse e non è d'accordo.

 View Bruno Mastroianni's profile on LinkedIn




4 commenti:

  1. Ecco un blog sintetico che vorrei per ogni candidato politico che descrive qualità competenza e professionalità

    RispondiElimina
  2. Grazie. Troppo buono. Ci sono blog anche molto migliori...

    RispondiElimina
  3. Complimenti ....leggere ognuno di questi articoli é molto costruttivo come le sue lezione in aula 105 PUSC ..Grazie per farci pensare

    RispondiElimina
  4. Gentilissimo Bruno,
    ho da poco partecipato al video-corso LA TEMPESTA PERFETTA, potrei scrivere elogi di ogni tipo sulla comunicazione sapiente, li raccolgo scrivendo che sono rimasto attaccato allo schermo per tutti i quattro moduli senza accorgermi del tempo. Aldo Crespi

    RispondiElimina