Chi sono


Ho un chiodo fisso: la comunicazione. Soprattutto perché riguarda i significati profondi dell'esistenza. Mi sono laureato in filosofia e questo è un bene: la comunicazione è una cosa troppo seria per lasciarla solo ai comunicatori. Senza spocchia però, anche perché faccio parte della categoria: sono giornalista e mi occupo di comunicazione digitale, relazioni con i media e comunicazione istituzionale.

Gestisco gli account social della trasmissione di Rai3 La Grande Storia (@lagrandestoria). Collaboro anche con la Multipiattaforma di Rai1 per cui gestisco i social di diverse trasmissioni televisive di informazione e di cultura. In passato ho curato l'interazione con il pubblico attraverso i social per la trasmissione A Sua Immagine (Rai1) e mi sono occupato di comunicazione in ambito religioso, sociale e culturale dove ho maturato soprattutto esperienze di dialogo, di confronto e di gestione di comunicazione di crisi.

Sono tutor di Comunicazione politica e globalizzazione presso la Facoltà di Scienze della comunicazione dell'Università Telematica Internazionale Uninettuno. Tengo corsi e conferenze sugli aspetti antropologici della comunicazione, sulla comunicazione efficace e sulla comunicazione di crisi. Ho dedicato a questi temi un volumetto disponibile in libreria e nei bookstore online: La disputa felice. Dissentire senza litigare sui social network sui media e in pubblico (Franco Cesati, 2017).

In questo blog raccolgo ciò che scrivo, in particolare coltivo una #guidasocial su come stiamo online, ma soprattutto teorizzo la #disputafelice: la necessità di imparare a comunicare facendosi capire innanzitutto e soprattutto da chi ha opinioni diverse e non è d'accordo.


 View Bruno Mastroianni's profile on LinkedIn




Nessun commento:

Posta un commento